Il progetto Cittadinanza digitale a scuolaha l’obiettivo di migliorare le competenze degli alunni e delle famiglie sull’utilizzo di internet e dei social network, attraverso la creazione e la sperimentazione di uno specifico percorso educativo dalla primaria alla secondaria di primo grado. Gli smartphone sono ormai sempre più a disposizione dei bambini e dei ragazzi per accedere a internet e utilizzare WhatsApp e altri social per rimanere connessi con gli amici. 

Per questo non si possono tralasciare i temi della sicurezza in rete, dei pericoli connessi all’uso di tecnologie così potenti (sexting, gioco d’azzardo, cyberbullismo, ecc.). In questa giungla digitale i bambini e i ragazzi si muovono con disinvoltura senza che loro stessi, le famiglie, talvolta anche la scuola abbiano piena coscienza di tutti i fenomeni psicologici e culturali derivanti. Il progetto mette quindi a disposizione nove ore di sportello di ascolto e consulenza per tutte le famiglie che stanno affrontando problemi legati all’uso di internet o che vogliono approfondire l’argomento dal punto di vista educativo.

Le famiglie dell’Istituto Parmigianino (Primaria e Secondaria) hanno la possibilità di accedere allo sportello attraverso due modalità: Presso la scuola secondaria di 1° grado Parmigianino, prenotando il colloquio alla reception del primo piano (nella nostra scuola questo sportello è gestito dallassa Paola Mendogni , figura professionale già presente nell’ambito del progetto “Teseo: promuovere il benessere a scuola”). Presso una sede esterna alla scuola, lo Sportello scuola in Via Milano 14/b – Parma, contattando direttamente lassa Sara Aschieri alla mail s.aschieri@libero.it

Lo sportello è attivo fino a maggio 2017.